Cipolla rossa di Acquaviva al microonde, una dolcezza per il palato.

cipolla5La cipolla rossa di Acquaviva delle Fonti, e una cipolla famosa per il suo gusto particolarmente dolce.La sua grandezza è davvero sconvolgente perchè arriva a pesare anche 500 g; dalla forma leggermente schiacciata e dal colore rosso/violaceo, insomma un piacere per la vista e per il palato perchè la sua naturale dolcezza, in cottura, si  caramella con il condimento salato del piatto.Inoltre la cipolla di Aquaviva è anche presidio Slow Food. La si può trovare in estate sui banchi dei mercati da luglio ad agosto.

cipolla-1-bQualche giorno fa, mi trovavo in un grande supermercato di Lecce, quando un magnifico colore attira la mia attenzione facendomi avvicinare verso un grande cesto, dove spuntavano queste magnificenze.Così mi sono subito catapultata a selezionarmi  una bella busta da portare a casa. Poichè ero con mia sorella, lei mi ha chiesto incredula…ma che stai facendo?Ti ammazzi la schiena portandoti a casa ‘ste cipolle? Certo le ho risposto io, poi vedrai come ti leccherai i baffi quando le assaggerai! Tornata a casa, mi sono subito messa all’opera.

Pulita, lavata e condita, con soli 15 minuti di cottura nel microonde e cinque minuti di doratura in forno era pronta e fumante in tavola.Durante la cottura la mia cucina è stata invasa da un profumo meraviglioso che ci ha fatto pregustare la delizia di questo piatto.

cipoll-7aChe dire…squisita è dire poco! Dolce, profumata, e anche scenografica.

Pensate, mio figlio Alberto, che davanti a queste pietanze storce sempre il naso, si è fatto persino la scarpetta.

cipolla-4Dunque la cipolla di Acquaviva io l’ho cotta nel microonde con grande successso e dimezzando i tempi.Se voi preferite la cottura tradizionale dovete solo cambiare l’ultimo passaggio della ricetta, cioè dovete cuocerla per 30/40 minuti in forno, facendola poi dorare per qualche minuto in superfice.Oppure tagliatela nel senzo orizzontale dividendola così in due parti,in questo modo si accorceranno i tempi di cottura, ma a mio parere è  più gradevole da servire intera.

Ingredienti:

  • 1 cipolla di Acquaviva
  • mezzo cucchiaino di sale fino
  • pepe nero macinato
  • un mazzetto di Rosmarino
  •  2 foglie di Alloro
  • acqua e vino bianco
  • olio evo
  •  pangrattato

Procedimento:

Dopo aver tolto dalla cipolla la sua barbetta e la prima sfoglia, lavatela e massaggiatela con il sale ed il pepe, poi adagiatela in una profila adatta per il microonde e conditela con 5/6 cucchiai di olio in modo che sia unta sotto e sopra.Successivamnete inserite quattro cucchiai di acqua e quattro cucchiai di vino bianco, il rosmarino e le foglie di alloro sulla base del contenitore, spolverare di pangrattato la superficie e coprite con la pellicola rasparente. Inserite  il contenitore nel microonde ad una potenza di 800 Watt ( quella del mio forno) per un tempo di 15/18 minuti.

Noterete che, durante la cottura, dalla parte centrale della cipolla il condimneto inizierà a bollire, questo perchè il microonde cuoce prima il centro di qualsiasi alimento, inoltre il condimento penetrerà in tutta la cipolla.Passato questo tempo, ultimate la cottura facendola dorare per cinque minuti, servitela calda o fredda, il suo sapore vi conquistarà!

cipolla-ultima

Adesso  la conoscete anche voi, per cui,  non lascetevela scappare mi raccomando..

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *