Antipasto chic a sorpresa! Brie al forno incoronato.

Oggi vi propongo un antipasto veramente gustoso, da approntare tutto l’anno, con il quale darete alla vostra tavola una nota chic che sorprenderà di sicuro i palati dei vostri amici, gustoso, profumato e assolutamente scenografico.

brie1Brie al forno incoronato è un piatto che ho elaborato qualche giorno fa; quando l’ho servito in tavola ha lasciato tutti sorpresi, infatti non sono riuscita a scattere l’ultima foto dell’impiattamento, perchè era talmente invitante ed appetitoso che è stato divorato in un baleno. In virtù di questo, vi consiglio spassionatamnete la ricetta, farete anche voi una splendida figura!

Ingredienti:

  • 1 confezione grande di Brie francese
  • 1 spicchio d’aglio
  • pepe nero
  • un ciuffo di rosmarino
  • olio evo

Impasto:

  • gr 500 di farina manitoba
  • un cucchiaio di olio evo
  • un cucchiaino di zucchero
  • un cucchiaio scarso di sale fino
  • mezzo panetto di lievito di birra o lievito di birra secco
  • ml 400 di acqua tiepida
  • un pugno di farina di semola rimacinata

brie-3La ricetta dell’impasto me l’ha gentilmente data la mia amica scout Claudia, la quale  puntualmente prepara, con questi ingredienti, la pizza durante i campi scout per sfamare dai 30 ai 40 ragazzi alla volta. Così dopo i grandi consensi ottenuti, ha deciso di divulgare la sua ricetta riassumeldola in pochi passaggi. E’ così che è arrivata anche a me. Poichè ho approntato la pizza deverse volte vi confesso che ormai ho abbandonato la mia  ricetta a favore di quest’ultima che risulta più saporita, soffice e soprattutto velocissima. Da qui è nata l’idea del Brie incoronato, volevo preparare un antipasto unico e diverso dal solito, che sposasse insieme il morbido del formaggio con il fragrante sapore della pizza intorno.

Iniziamo prima dall’impasto.

Procedimento:

Versate in una grande ciotola la farina, l’olio, lo zucchero ed il lievito di birra (io ho utilizzato quello secco) con un cucchiaio di legno amalgamate tutti gli ingredienti, poi aggiungete gradualmnete l’acqua tiepida. Quando rimangono circa 100ml di acqua sciogliete il sale all’interno ed aggiugetela all’impasto che dovrà assumere, alla fine, una consistensta collosa. Continuate a sbattere l’impasto sempre con il cucchiaio di legno, dopodichè spolverate sull’impasto un pugnetto scarso di farina di semola rimacinata che aiuterà a far staccare dalla ciotola la pasta. Adesso lasciate lievitare il tutto  per almeno 2 ore.

brie4Importante Questo impasto rimane sempre morbido, infatti non viene steso con il matterello, ma rovesciato direttamente nella tiella per pizza e lavorato solo con le mani unte di olio.

brie-2A questo punto preparate la forma di Brie togliendo con un coltello solo la parte superficiale bianca del lato superiore, adagiatela in una pirofila da forno spennellata di olio, poi applicate delle piccole incisioni nelle quali inserirete sottili fettine di aglio alternando a piccoli ciuffetti di rosmarino. Finite con olio e pepe. A questo punto riprendete l’impasto ormai lievitato e cercate di formare, un salame che andrete a inserire intorno al brie. Finite con un filo d’olio e pepe ed infortare a 180  gradi per 40 minuti. L’anello di pizza deve risultare dorato e croccante. Servite in tavola e porzionate davanti ai vostri amici… rimarranno senza parole!

brie-al-fornobrie7Aspetto volentieri i vostri commenti.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *