Spaghetti con le cozze pugliesi

Gli spaghetti con le cozze sono un piatto che in Puglia si mangia spesso. Le cozze utizzate possono essere del mar Ionio o mar Adriatico, comunque, tutte e due molto saporite; nella ricetta che vi propongo è fondamentale seguire la sequenza di cottura di tutti gli ingredienti per ottenere un risultato perfetto.

spag-cozze-4Questa ricetta è stata data a mia madre da una bravissima cuoca titolare di un ristorante di specialità di mare. Gli spaghetti con le cozze, un cavallo di battaglia di questo ristorante, ora lo sono diventati anche a casa mia.

spa-cozze-7Per questo piatto si  possono utilizzare due tipi di pasta differenti, gli spaghetti o i cavatelli di grano duro, a voi la scelta, se volete gustarli con la forchetta o con il cucchiaio, ma l’importante è seguire, come detto nella premessa, il procedimento che vado ad illustrarvi.

Ingredienti per4 persone:

  • una vaschetta di cozze pulite con la loro acqua.
  • uno spicchio di aglio.
  • un pomodoro S.Marzano o Datterino (fresco)
  • un ciuffo di prezzemolo
  • mezzo cucchiaino di origano
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • olio evo, peperoncino
  • 400 gr di spaghetti o 500 gr di cavatelli

Procedimento:

Pulite le cozze o utilizzate quelle già pulite (come ho fatto io) conservando la loro acqua filtratndola con un tovagliolino.

spag-coze-6Nel frattempo in una casseruola versate l’olio, abbondante, l’aglio intero o spremuto, il peperoncino e una sola cozza. Quando l’aglio si sarà dorato aggiungete il pomodoro senza buccia sminuzzato, dopo qualche secondo di cottura anche l’origano, poi, anche le cozze con la loro acqua, che essendo già salata non c’è bisogno di aggiungere sale al sughetto.

spa-cozze-8Quando il sughetto inizia a bollire aggiungete il mezzo bicchiere di vino e proseguite la cottura. Di solito io non supero i 10 minuti altrimenti le cozze si rinsecchiscono. Passato questo tempo, spegnete il gas e aggiungete una parte di prezzemolo tritato, il resto va aggiunto per guarnire il piatto.

Adesso lessate la pasta in acqua salata, lcuocendola al dente.Dopodicchè scolatela conservando un pò della sua acqua.

spag-cozze-5Unite la pasta al condimento e mantecate tutto insieme affinchè la pasta s’insaporisca nel sughetto. Attenzione però a non asciugarla troppo durante questo passaggio altrimenti risulterà troppo secca. Regolatevi aggiungendo un pò di acqua di cottura.

spag-cozze-3Servite il piatto  con prezzemolo tritato. Ottima realizzata anche con i cavatelli.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *