Look di primavera 2013

La primavera stenta ad arrivare, ma ben presto avremo bisogno di rinnovare il nostro look   con qualcosa di nuovo. Bene, così ho dato uno sguardo alle proposte del prêt à porter  primavera/estate 2013 presentate a New York, Londra, Milano, Parigi.

Devo confessarvi…ho trovato le collezioni un pò deludenti, con proposte scontate, perciò  ho selezionato solo alcuni designer, dai quali potete prendere spunti  per il vostro outfit primaverile.

I colori proposti sono: i classici bianchi, blu e neri, degli eleganti cipria e colori vitaminici, come il giallo mimosa, il  fluo, il  topazio, il verde in tutte le sue tonalità dallo smeraldo al bottiglia, dall’acquamarina al verde erba, blu China invece è proposto come nuance per un total look.

Chanel ha proposto piccoli boleri, al posto della classica giacca, vestitini dalle linee essenziali che scoprono le gambe e spesso anche il décolleté. I colori, bianco, nero, rosa e blu acceso, ma anche toni pastello, che, ben si sposano con le applicazioni e decorazioni floreali per uno stile romantico. Bellissime le collane Bulle madreperlate un’idea da cogliere per rendere particolare qualsiasi capo serioso.

Di Clhoè mi sono piaciute soprattutto le balze, tema ricorrente della collezione, capaci di donare un tocco di leggerezza e  freschezza al look.

Dolce e Gabbana ha proposto molti i fiori, negli stampati, ma anche come elemento decorativo ricamato sugli abiti, simpatiche le righe proposte insieme  alle stampe per un immagine  fresca e sbarazzina. La rafia è una presenza importante, per gonne dalla vita alta, ma anche intrecciata nelle borse must-have di  questa stagione.

Elie Saab il designer libanese ha proposto molti cocktail dress dalle line fluide, ma anche tailleur pantaloni monocromatici  dalla linea  a sigaretta per una donna che otre alla femminilità può esibire anche la professionalità.

Per Gucci gli anni Settanta sono il trend di questa collezzione disegnata da Frida Giannini. Stampe delicate enfatizzate  da bellissimi  collier di corallo e orecchini chandellier; gli accessori proposti in un unica tonalità come occhiali, abiti, borse (sempre piatte) e sandali di vernice. Comune denominatore  per tutta la collezione sono i maxi volant di organza, scollature severe.

Luis Vuitton dai colori ipervitaminici  e fantasie optical tutto in versione mini, midi, maxi. Varie lunghezze per le gonne. Simpatico il gioco delle giacchine, che diventano poi lunghi  soprabiti.

Valentino una collezione dove abiti sottoveste dallo stile pulito e minimale si intervallano a proposte più briose con il  Sangallo ed il Broccato con tonalità sempre molto composte.

Adesso tocca a voi creare  il vostro stile !


4 thoughts on “Look di primavera 2013

    • Ciao, grazie della visita.
      Elie Saab piace a molti perchè ha uno stile sobrio e raffinato.
      Pamela

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *