Buon Ferragosto con “Tartufoni al cocco black e white”

Una Ricetta semplice da realizzare.Questi squisiti dolcetti si possono preparare di diverse misure, io li ho realizzati come li faceva la mia amica tarantina Silvana. Quando andavo a trovarla, il primo pomeggio, li impastava in un baleno e dopo appena 2 ore ce li gustavamo davanti a un buon caffè.

Come accennavo prima, sono dolcetti preparati a freddo, per cui, si impastano in un baleno e risolvono un appuntamento per il caffè last minute. Possono essere serviti anche leggermente ghiacciati, così, al primo morso il sapore di ricotta e cocco si scioglierà in bocca lasciando un retrogusto fresco e profumato.

Mi raccomando, per la scelta della ricotta dovete orientarvi per un prodotto freschissimo e di prima qualit; solo così  i tartufoni risulteranno sodi fuori e cremosi e profumati dentro.

Ingredienti:

  • 250gr. di ricotta di mucca freschissima;
  • 5 cucchiai di zucchero bianco;
  • un cucchiaio di estratto di vaniglia oppure mezza bustina di vanilina;
  • un uovo più un tuorlo (freschissimi);
  • un pizzico di sale;
  • farina di cocco;
  • cacao amaro in polvere.

Procedimento:

In una ciotola montate con il Mini Pimer le uova e lo zucchero, il  pizzico di sale e la vaniglia.Fatto questo, piano piano anche la ricotta e amalgamate il tutto molto bene.

tartufoni-3Successivamente inserite un po’ alla volta la farina di cocco, lavorando l’impasto con una spatola, fino a quando avrà raggiunto una consistenza solida ma non dura, l’mpasto dovrà rimanere un pò morbido, questo perchè, la ricotta con il passare del tempo tende ad asciugarsi.

Formate ora delle palline piccole o grandi (in base al vostro gusto) e passatele una parte nella farina di cocco l’altra nel cacao amaro, disponetele nelle cartine e ponetele in frigorifero coperte dalla pellocola trasparente per almeno 2 ore.

tartufoni-2Se preferite servire i tartufoni  leggermente ghiacciati lasciateli  mezzo’ora nel freezer prima di portarli in tavola.

tartufoni-1

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *