Mafaldine ceci e zucca profumate al rosmarino

Questa minestra, che preparo spesso, è il risultato dell’interpretazione di due tradizioni:quella romana e quella leccese città di cui sono innamorata, dove vivo e  lavoro.

mafaldineRicetta per 4 persone

  • 300 gr di ceci lessi
  • 200 gr di mafaldine Divella, spezzate in 5 parti( propongo questa marca perchè è l’unica con questo formato che mantiene bene la cottura)
  • 200 gr di zucca gialla tagliata a dadini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 pomodori freschi
  • 1n ciuffo di rosmarino
  • Olio evo, sale , peperoncino

Procedimento

Mettere a bagno, la sera precedente alla preparazione, i ceci con un cucchiaino di bicarbonato.

Lavarli e metterli in una pentola coperti di acqua, portarli ad ebollizione e schiumare.

Completare la cottura con un pò di sale. Per una cottura veloce potete utilizzare la pentola a pressione.

A parte fate soffriggere  in olio, aglio, i pomodori tagliati ed il rosmarino.

Quando tutto si sarà amalgamato versate la zucca tagliata e proseguite la cottura, se necessario aggiungete un po di acqua dei ceci.Dopo circa 10 minuti unite al tutto i ceci lessi e aggiustate di sapidità, unite il peperoncino e continuate la cottura per un quarto d’ora.

Togliete un mestolo della zuppa e frullatelo; rimettete la crema nella zuppa e spegnete il fuoco.Lessate le mafaldine al dente, conservate un pò di acqua di cottura, ed unite la pasta ai legumi, aggiustate di sale.Servite con un filo di olio crudo e un ciuffetto di rosmarino.

Il dolce della zucca si sposa benissimo con la delicatezza dei ceci,  mentre  il rosmarino e l’aglio completano con carattere il piatto!Provatelo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *